Autore: Andrea Stradi

I petrodollari nel calcio europeo

“Nel calcio dei petrodollari, la cessione è stata inevitabile. La spesa per tenere il club ai massimi livelli non poteva più essere sostenuta.” Così si esprimeva poco più di un anno fa Silvio Berlusconi, costretto, a suo dire, a lasciare la proprietà del Milan dopo 30 anni al timone della società. In che modo i […]

Leggi tutto

Il ventennale dell’Euro

Dal Rapporto Werner al Serpente Monetario Nel 1970 la Comunità Economica Europea (CEE) era composta da 6 Paesi (Italia, Francia, Repubblica Federale Tedesca, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo) e da solo due anni era diventata un’unione doganale, cioè un’area di mercato priva di barriere commerciali al suo interno e con una tariffa comune all’esterno. L’integrazione […]

Leggi tutto

La rinascita di Microsoft

Il 31 Gennaio 2014 Bloomberg pubblicava un articolo intitolato “Why You Don’t Want to Be Microsoft CEO” (“Perché non vorresti essere l’amministratore delegato di Microsoft”), dando un’immagine nitida della grande responsabilità che il nuovo boss di Microsoft avrebbe avuto. La società, infatti, doveva designare il successore di Steve Ballmer, che mesi prima aveva rassegnato le […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Manovra, ancora attesa per il Maxiemendamento In precedenza annunciato per le ore 16 di oggi al Senato, il Maxiemendamento – il provvedimento presentato dal Governo che conterrà le misure di bilancio per il 2019 – slitta a domani alle 14. A comunicare il ritardo è una nota da Palazzo Chigi, che fissa alle 20 il […]

Leggi tutto

La ricerca della felicità di Chris Gardner

Chris Gardner prima di Wall Street Christopher Gardner nacque il 9 Febbraio 1954 a Milwaukee, nel Wisconsin. Secondo figlio di Bettye Jean, sua madre, il giovane crebbe in un ambiente familiare piuttosto problematico. Non conobbe mai le sue tre sorelle né il suo padre biologico, Thomas Turner, che aveva lasciato lui e la madre portandosi […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Il vertice dei G20 in Argentina Si tiene quest’anno a Buenos Aires il G20, l’incontro annuale tra i capi di Stato e di Governo e i rappresentanti delle finanze delle economie più sviluppate al Mondo. Tra qualche difficoltà – come avvenuto all’aereo della Cancelliera Merkel, costretto ad un atterraggio di emergenza – i leader sono […]

Leggi tutto

L’incredibile vita di Aristotele Onassis

Onassis prima del successo Aristotele Socrates Onassis nacque il 20 Gennaio 1906 a Karataş, sobborgo di Smirne, odierna città turca bagnata dal Mar Egeo. Poco più che adolescente, anche Onassis e l’Anatolia furono colpiti dalle conseguenze dalla Prima Guerra Mondiale. Smirne, prima in mano turca, passò ai greci tra il 1919 ed il 1922, per […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Decreto Genova è legge, bagarre in Parlamento 93 giorni dopo il crollo del Ponte Morandi, il Senato con 167 a favore, 49 contrari e 53 astenuti (tra quest’ultimi 10 senatori del Movimento) ha approvato il Decreto “Genova”, dopo che lo scorso 1° Novembre la Camera dei Deputati aveva dato il via definitivo all’iter parlamentare. La […]

Leggi tutto

Ferragamo, i re delle scarpe

La Ferragamo oggi conta 4183 dipendenti, un fatturato annuo di 1 miliardo e 393 milioni di euro, con 677 punti vendita in tutto il mondo. Come si è riusciti ad arrivare a questo punto? Nascita e crescita di un mito italiano Salvatore Ferragamo fondò nel 1927 al civico 57 di Via Mannelli, a Firenze, la società […]

Leggi tutto

La nuova Sky di Comcast

Tra dicembre 2016 e giugno 2018 Sky è stata oggetto di contesa tra 21th Century Fox, Disney e Comast. Con l’acquisizione di Fox da parte della Dinsey, però, l’ago della bilancia delle trattative si è spostato in favore di Comcast. La società è riuscita a diventare, il 24 settembre del 2018, la maggiore azionista della […]

Leggi tutto