fbpx

Autore: Andrea Stradi

Mi chiamo Andrea Stradi, classe 1994 ed abito in provincia di Modena. Sono studente del corso magistrale di Economia e Diritto presso l'Università di Bologna e mi appassiona leggere e scrivere di economia, finanza e tematiche europee.

Il Dopocena

Piazza Affari maglia rosa, bene le banche Dopo la manovra correttiva dell’esecutivo e il mancato avvio della procedura d’infrazione, sancito ieri da Moscovici, è Piazza Affari oggi la borsa europea che registra la sessione migliore, guadagnando lo 0,94% e distanziando di molto la seconda, quella di Francoforte, che chiude ad un +0,14%. In salita i […]

Leggi tutto

Raytheon-United Technologies, il nuovo colosso americano delle armi pesanti

Il 9 Giugno 2019 Raytheon Company ed United Technologies Corporation hanno comunicato di aver raggiunto l’accordo per un progetto di fusione. L’obiettivo dichiarato è quello di creare <<un fornitore di sistemi con tecnologie avanzate per affrontare i segmenti in rapida crescita dell’aerospazio e della difesa>>. Raytheon e United Technologies, due storie americane Raytheon Company Raytheon […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Facebook lancia la sua criptovaluta Mark Zuckerberger ha annunciato quest’oggi il lancio, previsto per il 2020, della crpitovaluta Libra. La criptovaluta, il cui valore secondo le intenzioni sarà molto meno volatile del più comune Bitcoin, perchè agganciata ad “asset a bassa volatilità, come depositi bancari e titoli di Stato a breve termine”, si avvalerà della piattaforma Calibra, il […]

Leggi tutto

I debiti dei comuni italiani

Il 31 dicembre del 2018 i debiti dei principali comuni italiani hanno raggiunto la quota complessiva di 3,6 miliardi di euro. La difficoltà nel gestire le finanze riguarda soprattutto le città con maggiore popolazione. Non mancano tuttavia esempi virtuosi per quanto riguarda l’efficenza delle finanze dell’amministrazione cittadina.   I comuni più indebitati Un’importante fonte di […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Google rompe con Huawei Anticipato nella serata di ieri da Reuters, ora è ufficiale: Google ha sospeso i rapporti d’affari con Huawei. “Ci stiamo conformando all’ordine e stiamo valutando le ripercussioni”  ha fatto sapere la società di Mountain View, imponendo così l’esclusione dall’utilizzo del sistema operativo Android, che è di proprietà di Google, per Huawei. Questa […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Trump tra Cina e Iran Si preannunciano nervi tesi nel corso della nuova fase del round negoziale tra USA e Cina. Trump, in Florida per un comizio elettorale, spiega che la Cina “ha rotto l’accordo” e che per questo “pagherà”. È di parere diametralmente opposto a quello di Trump il portavoce del Ministero del Commercio […]

Leggi tutto

Monster Beverage, l’azienda del secolo

Nel Gennaio 2003 un’azione della Monster Beverage valeva 0,1 dollari, mentre nel 2019 il prezzo sarà di oltre 55 dollari ad azione. Il valore è aumentato più del 55.000% in 16 anni. In questo lasso di tempo la società ha fatto meglio di qualsiasi altra quotata al NASDAQ di New York, anche degli “unicorni” dell’high-tech. […]

Leggi tutto

La Greater Bay Area, la Silicon Valley cinese

Il 1° Luglio 2017 Xi Jinping, Presidente della Repubblica popolare Cinese, ha presieduto la cerimonia inaugurale dell’accordo sulla Guangdong-Hong Kong-Macao Greater Bay Area. Si tratta di un progetto di sviluppo che mira a migliorare la cooperazione tra la provincia del Guangdong, la regione amministrativa speciale di Hong Kong, e quella di Macao. Per il Presidente […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Incendio di Notre Dame, il day after È stato domato l’incendio che a partire dalle 18.50 di ieri pomeriggio fino a notte inoltrata ha devastato la cattedrale di Notre Dame a Parigi. Ingente la conta dei danni: secondo il Franck Riester, ministro della cultura francese, due terzi del tetto sono andati in fumo, e sono crollate […]

Leggi tutto

Il bilancio dell’Unione Europea

La procedura per formulare il bilancio dell’Unione Europea è disciplinata dai Trattati ed in particolare dal TFUE (Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea), firmato nel 1957 a Roma ed emendato per l’ultima volta nel 2007 a Lisbona.   Il Quadro Finanziario Pluriennale L’articolo 312 del TFUE istituisce il Quadro Finanziario Pluriennale (QFP), ovvero un programma che […]

Leggi tutto