Autore: Andrea Stradi

Il Dopocena

Google rompe con Huawei Anticipato nella serata di ieri da Reuters, ora è ufficiale: Google ha sospeso i rapporti d’affari con Huawei. “Ci stiamo conformando all’ordine e stiamo valutando le ripercussioni”  ha fatto sapere la società di Mountain View, imponendo così l’esclusione dall’utilizzo del sistema operativo Android, che è di proprietà di Google, per Huawei. Questa […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Trump tra Cina e Iran Si preannunciano nervi tesi nel corso della nuova fase del round negoziale tra USA e Cina. Trump, in Florida per un comizio elettorale, spiega che la Cina “ha rotto l’accordo” e che per questo “pagherà”. È di parere diametralmente opposto a quello di Trump il portavoce del Ministero del Commercio […]

Leggi tutto

Monster Beverage, l’azienda del secolo

Nel Gennaio 2003 un’azione della Monster Beverage valeva 0,1 dollari, mentre nel 2019 il prezzo sarà di oltre 55 dollari ad azione. Il valore è aumentato più del 55.000% in 16 anni. In questo lasso di tempo la società ha fatto meglio di qualsiasi altra quotata al NASDAQ di New York, anche degli “unicorni” dell’high-tech. […]

Leggi tutto

La Greater Bay Area, la Silicon Valley cinese

Il 1° Luglio 2017 Xi Jinping, Presidente della Repubblica popolare Cinese, ha presieduto la cerimonia inaugurale dell’accordo sulla Guangdong-Hong Kong-Macao Greater Bay Area. Si tratta di un progetto di sviluppo che mira a migliorare la cooperazione tra la provincia del Guangdong, la regione amministrativa speciale di Hong Kong, e quella di Macao. Per il Presidente […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Incendio di Notre Dame, il day after È stato domato l’incendio che a partire dalle 18.50 di ieri pomeriggio fino a notte inoltrata ha devastato la cattedrale di Notre Dame a Parigi. Ingente la conta dei danni: secondo il Franck Riester, ministro della cultura francese, due terzi del tetto sono andati in fumo, e sono crollate […]

Leggi tutto

Il bilancio dell’Unione Europea

La procedura per formulare il bilancio dell’Unione Europea è disciplinata dai Trattati ed in particolare dal TFUE (Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea), firmato nel 1957 a Roma ed emendato per l’ultima volta nel 2007 a Lisbona.   Il Quadro Finanziario Pluriennale L’articolo 312 del TFUE istituisce il Quadro Finanziario Pluriennale (QFP), ovvero un programma che […]

Leggi tutto

Il caso Siemens-Alstom e la concorrenza in Europa

Il 26 Settembre 2017 Alstom e Siemens Mobility hanno annunciato un “memorandum of undestanding”, con l’obiettivo di unirsi e creare così “un nuovo colosso europeo nel settore ferroviario”. L’accordo prevedeva quindi la costituzione di una nuova società, la Siemens-Alstom. Questa avrebbe avuto sede a Parigi, un fatturato potenziale tra i 15 ed i 18 miliardi […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Xi Jinping a Roma Atterrato nel pomeriggio di ieri a Roma, la giornata odierna del Presidente cinese è stata caratterizzata da diversi incontri istituzionali. Il primo è stato al Quirinale, dove ha avuto un colloquio privato con il Presidente della Repubblica. Secondo Sergio Mattarella “la firma del Memorandum Italia-Cina è un segno dell’attenzione per una […]

Leggi tutto

L’impero Huawei

Ren Zhengfei, il fondatore di Huawei, in un’intervista per la BBC ha parlato della sua storia con queste parole: “Sono un uomo ambizioso. Sono convinto che se uno si concentra attentamente su una cosa, allora avrà successo. Io ero concentrato sulle telecomunicazioni, se lo fossi stato sull’allevare maiali sarei diventato un esperto di maiali. Se […]

Leggi tutto

L’accordo fra UE e Singapore contro i dazi

UE e Singapore cominciarono le trattative per un accordo di libero scambio a marzo 2010. L’obbiettivo era trovare un nuovo modo per stabilire e regolamentare i rapporti commerciali tra i due Paesi. Servivano nuove norme sullo scambio di merci e servizi, sugli investimenti e sulla cooperazione internazionale. Nel 2012 venne conclusa la parte su merci […]

Leggi tutto