Autore: Domenico Alessandria

CFD – Cosa sono i Contract For Difference

I Contract for Difference (CFD) sono dei derivati che hanno come sottostante azioni, obbligazioni, altri derivati, opzioni, valute e materi prime. Il loro funzionamento è semplice: come in molti altri casi si può aprire un contratto long o short sul sottostante, ma i guadagni (o le perdite) sono calcolati come la differenza tra il prezzo […]

Leggi tutto

La crisi del 2008

Nel 2008 dagli Stati Uniti d’America è partita una recessione globale paragonabile per durata e forza alla Grande Depressione degli anni 30’ del secolo scorso. La crisi del 2008 è stata provocata non solo dai mutui sub-prime ma anche da un modello di business insostenibile per il sistema finanziario, messo in discussione solo a seguito […]

Leggi tutto

Lo Spread

Lo Spread non è altro che una differenza tra due fattori. Lo spread di cui si sente spesso parlare nei telegiornali e sui quotidiani è la differenza tra il tasso sui Titoli di Stato italiani, i BTP, e il tasso sui titoli emessi dal Tesoro tedesco, i Bund. Tale misura ci permette di avere un’idea […]

Leggi tutto

Tre tipologie di Asset Managers

Private Equity Funds I Fondi di Private Equity sono società di gestione del risparmio. La loro particolarità, come si evince dal nome, è investire in una predeterminata asset class: il capitale di rischio aziendale. Le aziende che ottengono finanziamenti da queste società possono variare molto: da piccole start-up fino ad arrivare a grandi aziende. Nel […]

Leggi tutto

La Banca, funzioni e modello di business

La definizione di Banca data dal regolatore europeo è, tradotta, “un’istituzione che ha come modello operativo l’accettare depositi o altre forme di strumenti ripagabili dal pubblico ed erogare il credito a proprio rischio”. Da questa prima breve definizione emerge chiaramente il ruolo fondamentale che il sistema bancario ricopre all’interno del sistema economico. In particolare, la […]

Leggi tutto

I trattati commerciali internazionali

I trattati commerciali Ci sono diversi trattati vigenti nel mondo che hanno come scopo favorire il commercio. I più noti sono i trattati di libero scambio, cioè quelli che puntano ad azzerare le barriere doganali tra i paesi partecipanti. Tra essi alcuni dei principali sono il NAFTA, il RECEP, l’UE e l’EACU. Il primo è […]

Leggi tutto

Le diverse declinazioni di mercato

Possiamo suddividere i tipi di mercato in diversi modi, alcuni dei principali sono: mercato primario vs mercato secondario; a seconda del tipo di beni e servizi che vi sono scambiati all’interno; relativamente al tipo di meccanismo di contrattazione. I luoghi e le piattaforme telematiche presso i quali avvengono le contrattazioni sono gestiti da delle società […]

Leggi tutto

La moneta: genesi e funzioni

La moneta è uno strumento che in tempi antichi ha permesso il passaggio da un’economia di baratto ad un’economia monetaria, un’evoluzione di importanza eccezionale. La moneta permette di ovviare al problema tipico del baratto per cui gli scambi avvengono solo in presenza di una doppia coincidenza. Facciamo l’esempio di uno scambio tra due agenti X […]

Leggi tutto

Il PIL, cos’è

Il PIL è una qualità che indica il valore dei beni e servizi finali prodotti in una determinata area geografica e in un determinato periodo di tempo. I beni e i servizi conteggiati nel PIL devono essere “finali” poiché, altrimenti, si rischia di includere più volte il valore di uno stesso bene. Facciamo un esempio. Si […]

Leggi tutto

Le Banche centrali

La Banca centrale è un’istituzione fondamentale ed imprescindibile per un’economia moderna. Quattro sono le grandi aree di interesse per una Banca centrale: il sistema dei pagamenti, l’erogazione del credito, la protezione del valore della moneta emessa e la vigilanza sulla solidità finanziaria delle Banche. Il sistema dei pagamenti Il sistema dei pagamenti è un insieme […]

Leggi tutto