Autore: Mario Dianda

aim italia piazza affari

AIM Italia, il ruggente mercato borsistico per le PMI

C’è un segmento di Borsa Italiana che in questo 2018 risulta particolarmente attivo, con 16 initial public offerings (IPO) da inizio anno, di cui 6 nel solo mese di luglio, e che ha fatto anche registrare il record di tre nuove quotazioni in tre giorni. Si tratta di AIM Italia, mercato di Piazza Affari dedicato […]

Leggi di più
venture capital

Il venture capital in Italia

Lo scorso 1 maggio, in occasione della Festa dei Lavoratori, è stato lanciato il più grande fondo di venture capital in Italia. Si tratta di Indaco Venture I, partecipato da Intesa Sanpaolo e Futura Invest, che insieme deterranno il 49% delle quote, e da Indaco Venture Partners (Sgr costituita contestualmente all’avvio del fondo per gestire […]

Leggi di più
eurozona

Una proposta di riforma dell’eurozona

Una proposta di riforma dell’eurozona firmata Minenna (Consob), Violi (Banca d’Italia) e Roventini (Sant’Anna) In quest’ultimo mese si è molto parlato di euro, Italexit e futuro dell’Unione europea. La discussione, scatenata dalle vicende sulla formazione del governo italiano e sull’opportunità di nominare un antieuropeista al Ministero dell’Economia, non si è solamente svolta nei bar e […]

Leggi di più
invoice trading

Invoice trading, liquidità online per startup e PMI

Nell’immaginario collettivo si tendono a sovrapporre i concetti di fatturato e liquidità, in modo da ritenere che un’azienda con un buon fatturato non possa avere problemi di liquidità e viceversa. Invece spesso accade il contrario, proprio perché un fatturato elevato rende necessario un ampio magazzino e comporta la concessione di numerosi crediti: entrambi sono elementi […]

Leggi di più
club deal

Club deal, il futuro del private equity

I club deal sono dei veri e propri sindacati d’investimento tra quegli individui o quelle famiglie molto facoltose che fanno parte dei cosiddetti “High Net Worth Individual” (persone che possiedono un elevato patrimonio netto). Essi si riuniscono in gruppi per effettuare investimenti in imprese al fine di sostenerne lo sviluppo e l’internazionalizzazione, realizzando al contempo […]

Leggi di più
lending crowdfunding

I prestiti online non bancari: il lending crowdfunding

Quando pensiamo all’erogazione del credito, in particolare ai prestiti, viene automatico associarlo al canale bancario, che da sempre svolge questo ruolo per famiglie e imprese, andando ad impiegare così i depositi raccolti presso la clientela retail. Come è ovvio che sia, l’ottenimento di un prestito bancario dipende principalmente dall’affidabilità creditizia del richiedente e dalle garanzie […]

Leggi di più
minibond

I minibond, le obbligazioni per le PMI

I minibond sono delle semplici obbligazioni, cioè dei titoli di credito emessi dalle società al fine di ottenere un prestito. Come tutte le obbligazioni anch’essi hanno un tasso d’interesse riconosciuto nella forma di cedola semestrale o annuale e una data di scadenza, al sopraggiungere della quale il prestito dev’essere rimborsato. I minibond, però, si differenziano […]

Leggi di più
equity crowdfunding

Equity Crowdfunding, strumento di finanza alternativa

Come si intuisce dall’etimologia della parola, il crowdfunding rappresenta in generale una raccolta di fondi (funding) da una moltitudine di soggetti che formano un pubblico indistinto (crowd). Tale pratica di raccolta fondi di tipo collettivo viene realizzata online, mobilita persone e risorse e rappresenta il principale strumento della finanza alternativa. I soggetti che sono interessati […]

Leggi di più

L’ecosistema startup in Italia

Sono sempre di più in Italia i giovani che, finito il percorso universitario, si affacciano al mondo del lavoro guardando con interesse alla possibilità di avviare una propria attività attraverso lo sviluppo di un’idea o di un’innovazione in ambito tecnologico. Una possibilità che, a fronte di un mondo lavorativo ancora in notevole difficoltà e con […]

Leggi di più