fbpx

Autore: Massimo Taddei

Il Dopocena

Debito: un nuovo passo verso la procedura d’infrazione Il Comitato economico e finanziario dell’Unione Europea ha oggi approvato il documento della Commissione che richiede una procedura d’infrazione per debito eccessivo ai danni dell’Italia. Si tratta di un ulteriore step verso questa sanzione, che prevede una multa pari ad una percentuale del Pil, il blocco dei […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Arriva la lettera da Bruxelles La Commissione Europea ha fatto pervenire al Ministro dell’Economia Tria una lettera firmata dal Vicepresidente Dombrovskis e dal Commissario agli Affari Monetari Moscovici. Il documento chiede chiarimenti a proposito del debito italiano, che è cresciuto nel 2018 dal 131,4 al 132,2 per cento. Il Tesoro è chiamato a giustificare i […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Arresti per corruzione in Lombardia e Piemonte Quasi cento gli indagati per il caso scoppiato stamattina tra Lombardia e Piemonte, 16 gli arresti. Le indagini riguarderebbero la corruzione di alcuni funzionari pubblici ed amministratori lombardi, coinvolti negli appalti per l’azienda dei rifiuti milanese e il Piano di governo del territorio della Regione Lombardia. Le accuse […]

Leggi tutto

Il Dopocena

BREXIT Poche idee e confuse Ieri la Camera dei Comuni ha approvato un documento che impone al Primo Ministro Theresa May di ottenere un’estensione dell’articolo 50 per evitare il No Deal. Le contrattazioni tra la May e Jeremy Corbyn, leader dell’opposizione, sono state ben accolte dal Partito Nazionale Scozzese e dai Laburisti. I due, però, […]

Leggi tutto

Il Dopocena

BELT AND ROAD L’accordo Italia-Cina si farà Nonostante qualche malumore all’interno dell’anima leghista del Governo, sembra ormai certo che l’Italia firmerà un accordo economico non vincolante con la Cina durante la visita del presidente Xi Jinping a fine marzo. Questa intesa segnerà un endorsement al progetto della Nuova Via della Seta, anche se per il […]

Leggi tutto

Il Dopocena

CARIGE verso il rilancio I commissari della banca genovese hanno presentato il piano 2019-2023 che prevede 1050 esuberi e la chiusura di fino a 100 sportelli tradizionali, oltre ad una iniezione di capitale di 630 milioni. L’idea è quella di sfruttare le dimensioni ridotte e l’agilità della banca per muoversi in uno spazio di mercato […]

Leggi tutto

Il Dopocena

VENEZUELA: Maduro apre alle legislative Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro si è dimostrato disponibile ad indire presto nuove consultazioni legislative, quelle per l’elezione dell’Assemblea Nazionale, rifiutando però di svolgere le presidenziali, da cui uscì vincitore meno di un anno fa, all’interno di un clima molto teso e con sospetti brogli. Al contrario di ciò […]

Leggi tutto