Autore: Vittoria Berti

Il Dopocena

“Mission Evolve” il piano del gruppo Unipol per il 2021 “Mission Evolve – Always one step ahead” è questo il piano approvato da Unipol e dalla controllata UnipolSai rivolto al 2021 con l’obiettivo di “rafforzare la leadership nel settore assicurativo facendo leva sui propri asset distintivi”. Il piano prevede un utile netto cumulato di 2 […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Il Senato approva la Class Action Il Senato, con 206 “sì” ha approvato in via definitiva il decreto di legge sulla Class Action, l’azione legale che permette ai gruppi di consumatori di ottenere giustizia nei confronti di imprese e produttori, in tempi rapidi e con procedura semplificata. Il provvedimento è composto da sette articoli: la […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Gran Bretagna verso il voto per il “No Deal” Per la seconda volta la Camera dei Comuni britannica ha bocciato l’accordo sulla Brexit portato avanti dal partito Tory guidato da Theresa May. Il primo ministro britannico ha ribadito nel Question Time settimanale della Camera dei Comuni l’impegno per una Brexit concordata, confidando nel voto favorevole […]

Leggi tutto

IL DOPOCENA

Istat: cresce l’occupazione ma solo quella maschile L’Istat, nel comunicato stampa reso pubblico questa mattina, ha rilevato per il mese di gennaio 2019 un aumento dell’occupazione dello 0,1% rispetto a dicembre 2018, pari a 21.000 unità in più. I dati evidenziano una crescita del lavoro stabile con 56.000 dipendenti in più e parallelamente si osserva […]

Leggi tutto

IL DOPOCENA

Unipol cede Unipol Banca a Bper Nella tarda serata di giovedì, il consiglio di amministrazione di Unipol ha stabilito la cessione della propria partecipazione detenuta direttamente e indirettamente (tramite UnipolSai controllata al 79,3%) in Unipol  Banca a Bper . Il prezzo per il 100% del capitale è di 220 milioni di euro pagato per cassa. Inoltre attraverso […]

Leggi tutto

Il Dopocena

Rallenta l’economia europea, l’Italia non fa eccezione L’Istat nel bollettino mensile sull’andamento dell’economia a dicembre pubblicato oggi, evidenzia un forte rallentamento per l’economia europea e l’Italia non fa eccezione. La produzione industriale italiana a novembre 2018 è diminuita dell’1.6% rispetto al mese precedente. Male la Germania con un calo dell’1.9% poco meglio Francia e Spagna […]

Leggi tutto