Blockchain e musica: Potentiam

La blockchain è sicuramente una delle innovazioni più importanti e promettenti degli ultimi anni: un database incorruttibile e totalmente trasparente basato su principi quali l’open source e la decentralizzazione.

Un sistema imparziale e tante possiblità

Tra i punti chiave del concetto di blockchain troviamo la possibilità di creare un sistema imparziale, non soggetto ad un terzo che per propri interessi o per errore possa sfavorire o favorire una delle parti chiamata in causa. Per questi motivi è una tecnologia ideale per tanti ambiti diversi, e se è vero che principalmente è usata per servizi finanziari o per transazioni di denaro, ultimamente stanno nascendo sempre più progetti di utilizzo in ambiti diversi: basti pensare all’utilizzo che ne fa la start-up Insurex per prodotti assicurativi, o anche per fini amministrativi come farà Dubai dal 2020.

Blockchain e musica

Tra tutti questi progetti, oggi vogliamo vedere come è possibile utilizzare la blockchain nel mondo della musica, focalizzandoci su una start-up che proprio in questi giorni sta venendo presentata. Potentiam è appunto una start-up londinese fondata da Britznbeatz, team che da anni è impegnato nel creare una piattaforma blockchain based che metta in contatto musicisti di ogni genere musicale e risolva quelli che sono gli attuali problemi che affliggono questa tipologia di business, dove il potere è del tutto concentrato nelle mani di etichette discografiche ed intermediari.  Si tratta di un settore in cui farcela con le proprie forze, e guadagnare, è sempre più complicato, a meno che non si abbia già una grossa disponibilità economica, in modo da scavalcare diritti importantissimi come la proprietà intellettuale. Per questi motivi, la blockchain, grazie alla sua trasparenza e alla sua decentralizzazione, permette di risolvere questi problemi, rendendo inutili terze parti e permettendo ai musicisti di vedere la propria “ownership” rispettata. Potentiam darà la possibilità di collaborare con artisti da tutto il mondo in totale sicurezza, rimettendo così nelle mani di artisti e fan il potere decisionale, permettendo ai creatori di decidere in totale libertà come e quando sviluppare il proprio progetto. Potentiam ha da poco dato il via al proprio crowfunding, se siete interessati a sostenere il progetto o semplicemente a saperne di più, basta andare sul sito https://www.potentiam.io/, dove avrete la possibilità di consultare il white paper e conoscere meglio il team.

Commenti

Commenti

Etichettato , , , , , , , , , , ,