Categoria: Crisi

crollo 1987

Le cause del crollo del 1987

«Ottobre. Questo è uno dei mesi particolarmente pericolosi per le speculazioni di mercato. Gli altri altrettanto pericolosi sono luglio, gennaio, settembre, aprile, novembre, maggio, marzo, giugno, dicembre, agosto e febbraio» – MARK TWAIN Il 19 ottobre 1987 le Borse in tutto il mondo furono scosse da un tracollo che non si era mai visto. Il crollo […]

Leggi di più

Il salvataggio della AIG

L’American International Group (AIG) è una società statunitense fondata da Cornelius Vander Star nel 1919 a Shangai, nel 2007 è stata eletta come sesta più grande società dalla rivista Forbes esattamente un anno prima della sua quasi-bancarotta. Alla fine del settembre 2008, conseguentemente alla crisi dei mutui Subprime, la società stava per fallire. Il governo […]

Leggi di più

Le ultime note della Gibson?

Gli ultimi aggiornamenti L’1 Maggio 2018 la Gibson Brands Inc., famosa azienda produttrice di strumenti musicali, soprattutto chitarre, ha presentato istanza di fallimento, aprendo al famigerato Chapter 11 dell’ordinamento americano. L’azienda, che ha 150 milioni di dollari da restituire – ma che secondo CNN  e  Bloomberg  potrebbero in realtà raggiungere quota 500 milioni – ha trovato […]

Leggi di più

La stretta relazione fra guerre e Mercati

La relazione fra lo scoppio di conflitti armati ed i Mercati. Ancora oggi è difficile scovare le connessioni che legano i listini alle guerre o alle escalation. Il Raid USA-Francia-Gran Bretagna contro Assad del 14 aprile ha riaperto il tema dei possibili effetti di un conflitto militare sui i mercati mondiali.   Il costo di […]

Leggi di più

Lo scandalo della Banca Romana e la nascita di Banca d’Italia

L’antefatto Nel 1892 l’Italia era unificata da un triennio e Roma era la capitale del regno da ormai ventun anni. Il Paese era però ancora molto frammentato dal punto di vista socio-economico ed anche il sistema bancario ne era un esempio tangibile. Erano infatti sei gli istituti di credito che facevano parte del Consorzio obbligatorio degli […]

Leggi di più

La crisi dei debiti sovrani in Portogallo

La crisi finanziaria globale del 2007-2008 ha causato un forte incremento del debito sovrano nelle economie avanzate, portando il rapporto debito pubblico/PIL intorno al 100%. L’Europa, in particolare, è stata protagonista di un biennio disastroso che ha interessato in particolare 5 Stati, ironicamente definiti P.I.I.G.S.: Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna. Nei primi tre l’impatto […]

Leggi di più

I motivi del crollo del Bitcoin

Il 16 gennaio sarà ricordato come il “martedì nero” delle cripto-valute, il giorno in cui Bitcoin e tutte le altre principali monete digitali hanno perso in borsa quasi il 30% del loro valore. Questo dopo che, nel mese di dicembre, il Bitcoin stesso aveva superato la soglia dei 19mila dollari ad unità. Secondo il Coin […]

Leggi di più

Alitalia, una crisi senza fine

Il 2017 avrebbe dovuto essere l’anno della svolta. O almeno questo era il pensiero di Luca Cordero di Montezemolo, il quale nell’aprile del 2016 parlando di Alitalia affermava: «La nostra Compagnia è diventata più efficiente nel controllo dei costi ed è sulla strada giusta per tornare in utile nel 2017». Effettivamente il piano di rilancio industriale […]

Leggi di più

La bolla delle Dot-com

Nascita e scoppio della bolla A metà degli anni 90’, una bolla speculativa legata alle nuove tecnologie informatiche generò la crisi delle cosiddette aziende Dot-com. La sequenza attraverso la quale si sviluppò la crisi del Dot-com riprende il classico iter di qualsiasi crisi generata da una bolla speculativa: fiducia estrema da parte degli investitori nelle […]

Leggi di più

Il caso Melegatti

Melegatti fino ad oggi Il brand Melegatti nasce il 14 ottobre del 1894. Domenico Melegatti, depositando il brevetto presso il Ministero dell’Agricoltura e del Commercio dell’allora Regno d’Italia, ottiene l’attestato di “privativa industriale” per la produzione del Pandoro. Il signor Melegatti, infatti, non è un semplice pasticciere di Corso Borsari a Verona, ma è un […]

Leggi di più