Categoria: Crisi

La fine di Lancia?

Lancia oggi Nei primi 8 mesi del 2018 le auto vendute a marchio Lancia sono state 31.895, facendo registrare anche per quest’anno una tendenza in calo. Il trend negativo si era infatti verificato anche nel 2017, con un calo del 6% rispetto al 2016. Seppure in calo, la Ypsilon – l’ultimo prodotto Lancia rimasto sul […]

Leggi di più
crisi asiatica

La crisi asiatica, dalle cause al risanamento

La crisi asiatica fu una crisi finanziaria che interessò alcuni Paesi del Sud-Est asiatico tra il 1997 e il 1998, il cui scoppio fu dovuto principalmente all’eccessivo indebitamento a breve termine in valuta estera (dollaro e yen). Tale situazione portò ad una serie di speculazioni finanziarie che provocarono una svalutazione della moneta e lo sganciamento […]

Leggi di più

Goldman Sachs, cambio di vertici per la banca che muove il mondo

Dal 1° ottobre John E. Waldron ha assunto il ruolo di Presidente e Chief Operating Officer per Goldman Sachs, mentre dal 5 del mese invece Stephen M. Scherr siede sulla poltrona del Chief Financial Officer. La «rivoluzione» interna di Goldman Sachs riguarderà anche Martin Chavez che ora diverrà Vice Chairman e affiancherà Ashok Varadhan e Jim Esposito nella divisione Securities, assumendo […]

Leggi di più

La crisi dei mercati emergenti

Svalutazioni, dati macro negativi e rischi sempre più tangibili. È una fase critica quella che stanno vivendo i mercati emergenti i quali sembrano aver imboccato un trend negativo da cui è difficile tirarsi fuori. I noti casi di Turchia e Argentina sono solo la punta dell’iceberg di un fenomeno che, in linea col ciclo economico, […]

Leggi di più

Melegatti: la caduta di un gigante

Dopo vani tentativi e false speranze Melegatti, l’azienda dolciaria leader mondiale del made in Italy, ha chiuso per sempre i battenti. Il fallimento è stato reso ufficiale dalla fine dello scorso maggio, quando il Tribunale di Verona ha dichiarato debiti per un ammontare di 50 milioni di euro. L’impero costruito da Domenico Melegatti nel 1894, […]

Leggi di più
crollo 1987

Le cause del crollo del 1987

«Ottobre. Questo è uno dei mesi particolarmente pericolosi per le speculazioni di mercato. Gli altri altrettanto pericolosi sono luglio, gennaio, settembre, aprile, novembre, maggio, marzo, giugno, dicembre, agosto e febbraio» – MARK TWAIN Il 19 ottobre 1987 le Borse in tutto il mondo furono scosse da un tracollo che non si era mai visto. Il crollo […]

Leggi di più

La crisi del 2008

Nel 2008 dagli Stati Uniti d’America è partita una recessione globale paragonabile per durata e forza alla Grande Depressione degli anni 30’ del secolo scorso. La crisi del 2008 è stata provocata non solo dai mutui sub-prime ma anche da un modello di business insostenibile per il sistema finanziario, messo in discussione solo a seguito […]

Leggi di più

Il salvataggio della AIG

L’American International Group (AIG) è una società statunitense fondata da Cornelius Vander Star nel 1919 a Shangai, nel 2007 è stata eletta come sesta più grande società dalla rivista Forbes esattamente un anno prima della sua quasi-bancarotta. Alla fine del settembre 2008, conseguentemente alla crisi dei mutui Subprime, la società stava per fallire. Il governo […]

Leggi di più

Le ultime note della Gibson?

Gli ultimi aggiornamenti L’1 Maggio 2018 la Gibson Brands Inc., famosa azienda produttrice di strumenti musicali, soprattutto chitarre, ha presentato istanza di fallimento, aprendo al famigerato Chapter 11 dell’ordinamento americano. L’azienda, che ha 150 milioni di dollari da restituire – ma che secondo CNN  e  Bloomberg  potrebbero in realtà raggiungere quota 500 milioni – ha trovato […]

Leggi di più

La stretta relazione fra guerre e Mercati

La relazione fra lo scoppio di conflitti armati ed i Mercati. Ancora oggi è difficile scovare le connessioni che legano i listini alle guerre o alle escalation. Il Raid USA-Francia-Gran Bretagna contro Assad del 14 aprile ha riaperto il tema dei possibili effetti di un conflitto militare sui i mercati mondiali.   Il costo di […]

Leggi di più