fbpx

Categoria: Politica ed esteri

Disparità di crescita in Europa

Oggi più che mai il sistema Unione Europea è oggetto di critica in tutto il continente. Il nodo centrale che preoccupa è la disparità nella crescita dei diversi Paesi europei, disparità che viene accentuata dalla moneta unica. Per rendersi conto del problema è utile osservare tre casi esemplari: Germania, Grecia e Italia.   Il quadro […]

Leggi tutto

Euroscettici contro europeisti

Il dibattito su una possibile uscita dell’Italia dall’euro (Italexit) si è recentemente intensificato, ponendosi al centro di numerosi scontri politici e determinando una reazione nei mercati ed una crescente sfiducia nel bilancio italiano. Le forze in gioco si dividono in euroscettici, a favore della riconquista della sovranità monetaria, ed europeisti, che evidenziano i numerosi vantaggi derivanti […]

Leggi tutto

David Sassoli eletto presidente del Parlamento Europeo

Alla seconda tornata Davide Sassoli ha raccolto 345 voti al parlamento europeo, che ieri ha inaugurato la nona legislatura, sufficienti a raggiungere e superare la maggioranza assoluta dei voti e diventare presidente (al primo turno l’aveva mancata per sette voti). L’eurodeputato del PD, riconfermato a maggio, è il candidato ufficiale dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e […]

Leggi tutto

Procedura d’infrazione del debito: cos’è e cosa rischia l’Italia

Il braccio di ferro fra Roma e Bruxelles va avanti e nessuna delle parti sembra voler cedere terreno, ma la UE questa volta gioca sul serio e decide di aprire una procedura d’infrazione per eccesso di debito. Oltre i titoloni va ricordato che la procedura, e tutto ciò che ne consegue, necessita di un più […]

Leggi tutto

Spread Btp Italia-Grecia: un sorpasso storico

Prima di parlare di ciò che è successo in questi giorni, facciamo chiarezza su alcuni concetti chiave. Lo spread Lo spread è il differenziale in termini di rendimento tra gli investimenti in titoli di Stato, quali BOT o BTP, di diversi Paesi. Nel mondo della finanza è ormai diventata una grandezza di riferimento per la […]

Leggi tutto

I debiti dei comuni italiani

Il 31 dicembre del 2018 i debiti dei principali comuni italiani hanno raggiunto la quota complessiva di 3,6 miliardi di euro. La difficoltà nel gestire le finanze riguarda soprattutto le città con maggiore popolazione. Non mancano tuttavia esempi virtuosi per quanto riguarda l’efficenza delle finanze dell’amministrazione cittadina.   I comuni più indebitati Un’importante fonte di […]

Leggi tutto
spagna euro

Il miracolo economico della Spagna

C’è un Paese europeo che è stato preso a modello dai socialdemocratici di mezza Europa, perché nelle elezioni di maggio ha rappresentato uno dei pochi baluardi in grado di resistere al crollo dei tradizionali partiti di sinistra, crollo che ha caratterizzato il voto nella maggior parte dell’Unione Europea. Stiamo parlando della Spagna, dove il partito […]

Leggi tutto

Lo Stato in Italia è inefficiente

E’ sin dai tempi del fascismo che l’Italia ha deciso di non sposare pienamente il modello capitalistico anglo-americano basato su un’impostazione mercato-centrica. Lo Stato è sempre rimasto molto presente in tutti i settori, a partire da quelli di rilevanza strategica, dove le imprese dell’IRI l’hanno sempre fatta da padrone fino all’alba del nuovo millennio. L’Italia, […]

Leggi tutto

La cancellazione del debito pubblico

La cancellazione del debito pubblico tedesco Il primo caso di cancellazione del debito di un paese risale all’accordo sui debiti esteri germanici di Londra, ratificato il 24 agosto 1953. I debiti tedeschi ad oggetto erano quelli contratti da governo e privati tra il 1919 e il 1945: l’accordo prevedeva un taglio del debito pari al […]

Leggi tutto

L’Italia e l’euro, un rapporto difficile

L’Italia, dal punto di vista formale, si impegnò ad entrare nell’eurozona nel 1992 con la firma dei Trattati di Maastricht. All’alba del 1996, tuttavia, non era certo che l’Italia entrasse a far parte del club dei fondatori. Infatti il paese non era ancora riuscito a rispettare i parametri fissati quattro anni prima. Così il Governo […]

Leggi tutto