fbpx

Categoria: Ambiente e sostenibilità

La decrescita economica: un’alternativa all’inferno della crescita

Nel 1870 viene inventato il cannone-arpione per cacciare le balene e, da quel momento, viene industrializzata l’attività, comportando un aumento vertiginoso delle catture e di conseguenza avvicinando sempre di più molti tipi di balene verso l’estinzione. Quest’esempio esplicita come, nella sfera dell’economia, spesso si prescinda dall’ambiente circostante nonostante i disastrosi effetti sulla biosfera in cui […]

Leggi tutto

Il costo dei cambiamenti climatici per le imprese

I cambiamenti climatici rischiano di costare quasi mille miliardi di dollari alle imprese. E’ quanto  emerge da un’analisi condotta dal Carbon Disclosure Project (CDP). Il CDP è un’organizzazione inglese che stimola società e città a divulgare l’impatto ambientale delle grandi aziende. Sono state raccolte informazioni da 500 tra le aziende più grandi al mondo per […]

Leggi tutto
cambiamenti climatici fridays for future

Il costo dei cambiamenti climatici

Saliti negli ultimi giorni alla ribalta della cronaca locale, nazionale e internazionale, i Fridays for Future sono nati dalla determinazione di una sedicenne svedese, Greta Thunberg, che partendo dal suo Paese ha portato queste manifestazioni a livello globale: nella giornata di venerdì 15 marzo si sono tenuti scioperi in più di 100 Paesi. In Italia […]

Leggi tutto
cineturismo binario 9 3/4

Cineturismo, quando il territorio diventa protagonista

I fan de “Il Signore degli Anelli” lo sanno bene: è impossibile non rimanere affascinati dalle ampie distese e dai grandiosi paesaggi che fanno da sfondo alle avventure di Frodo e della Compagnia dell’Anello. La famosa trilogia di film diretti da Peter Jackson e ispirati al capolavoro di J.R.R. Tolkien è oramai entrata a far […]

Leggi tutto
4ocean

4Ocean, i pescatori della plastica

Giorno dopo giorno, sempre più rifiuti e materiali di plastica vengono gettati nel mare e negli oceani, finendo poi per distruggere la flora e la fauna marina. Il fragile equilibrio della vita marina animale e vegetale è scosso dalla concentrazione sempre più elevata di plastiche di ogni tipo e la catena alimentare sta subendo danni forse irreparabili. […]

Leggi tutto

L’incredibile business del salmone norvegese

La Norvegia, il Paese europeo con la più alta produzione di gas e petrolio, dal 2015 sta incentrando la sua economia sul salmone. Il cambiamento ha trovato la sua origine nel 2015, con il calo degli investimenti nel settore petrolifero del 23% ed il taglio di 30.000 posti di lavoro. Il salvataggio delle esportazioni ha […]

Leggi tutto
olio

Batteri, gelo e tarocchi minacciano l’olio pugliese

Il terribile gelo invernale e la Xylella, batterio letale per le piante che ha invaso cinquemila chilometri quadrati e tre provincie della Puglia determinando lo sterminio di migliaia di ulivi secolari, hanno provocato un calo della produttività stimato del 58% per il più grande produttore d’olio italiano. Il dato allarmante è arrivato in occasione della […]

Leggi tutto

Swapfiets: il successo olandese del noleggio di biciclette

Dei 17 milioni di abitanti dei Paesi Bassi, 13.5 milioni si definiscono ciclisti e il numero di biciclette possedute in totale è pari a 22.3 milioni, che significa più di una per abitante. È proprio in questo contesto che, dall’idea di tre giovani studenti della Technische Universiteit di Delft, nasce Swapfiets, un servizio che rivoluzionerà […]

Leggi tutto
La sede di Cargill

Cargill, cosa si impara da una multinazionale di 150 anni

In un articolo precedente ci siamo serviti di Cargill per spiegare come funziona il commercio di commodity, da quali leggi sia governato e quanto sia fondamentale per l’economia globale e tocchi tutti noi nella nostra quotidianità. Ci faremo nuovamente aiutare da Cargill e useremo la sua storia per comprendere come il mercato si sia evoluto […]

Leggi tutto

La svolta green della Lego

Da decenni, ormai, la plastica è diventata il nemico numero uno del nostro pianeta. Ogni anno, otto milioni di tonnellate di oggetti in plastica finiscono nel mare, impattando in modo negativo sugli ecosistemi naturali e sulle specie viventi. Se, però, le campagne di sensibilizzazione verso una progressiva riduzione dell’uso di bottiglie e buste di plastica si […]

Leggi tutto