Categoria: I giganti del mercato

La sede di Cargill

Cargill, cosa si impara da una multinazionale di 150 anni

In un articolo precedente ci siamo serviti di Cargill per spiegare come funziona il commercio di commodity, da quali leggi sia governato e quanto sia fondamentale per l’economia globale e tocchi tutti noi nella nostra quotidianità. Ci faremo nuovamente aiutare da Cargill e useremo la sua storia per comprendere come il mercato si sia evoluto […]

Leggi tutto
barilla logo

Barilla, una storia italiana

L’Italia è universalmente nota per il suo cibo e per le sue specialità culinarie. Tra i prodotti senza dubbio più famosi e più riconoscibili c’è la pasta, ormai diventata sinonimo di italianità nel mondo. Questo successo deriva anche dal ruolo svolto da una più delle più grandi multinazionali del settore alimentare, la Barilla, portabandiera del […]

Leggi tutto

Il gruppo Kors compra Versace per 2 miliardi di dollari

Il 24 settembre 2018 il gruppo Kors ha annunciato l’acquisizione dell’azienda di moda italiana Versace per la cifra di 2,1 miliardi di dollari (circa 1,83 miliardi di euro). L’operazione era stata già avviata dall’estate, con varie pretendenti all’acquisto, ma con offerte giudicate non congrue dai precedenti proprietari, Santo e Donatella Versace, fratello e sorella di […]

Leggi tutto

La rinascita di Microsoft

Il 31 Gennaio 2014 Bloomberg pubblicava un articolo intitolato “Why You Don’t Want to Be Microsoft CEO” (“Perché non vorresti essere l’amministratore delegato di Microsoft”), dando un’immagine nitida della grande responsabilità che il nuovo boss di Microsoft avrebbe avuto. La società, infatti, doveva designare il successore di Steve Ballmer, che mesi prima aveva rassegnato le […]

Leggi tutto

Luis Vuitton Moët Hennessy, il leader del lusso

Luis Vuitton Moët Hennessy (LVMH) è una società francese, con sede a Parigi, nata nel 1988 dalla fusione tra la famosa maison di moda, Luis Vuitton, e l’importante gruppo di produzione alcolica, Moët Hennessy. Essa è stata guidata fin dagli albori da Bernard Arnault, secondo Bloomberg il settimo uomo più ricco al mondo. L’imprenditore in […]

Leggi tutto

Ferragamo, i re delle scarpe

La Ferragamo oggi conta 4183 dipendenti, un fatturato annuo di 1 miliardo e 393 milioni di euro, con 677 punti vendita in tutto il mondo. Come si è riusciti ad arrivare a questo punto? Nascita e crescita di un mito italiano Salvatore Ferragamo fondò nel 1927 al civico 57 di Via Mannelli, a Firenze, la società […]

Leggi tutto

DAZN, la nuova frontiera del calcio

La stagione sportiva italiana 2018-2019 è stata caratterizzata dall’avvento di una nuova piattaforma online streaming, DAZN. Questa permette ai suoi abbonati di vedere, sia in diretta che on demand, le varie competizioni sportive nazionali ed internazionali. Con la riforma dei diritti televisivi, che vede l’abolizione della legge “Melandri” e l’introduzione della disposizione “Lotti”, i grandi […]

Leggi tutto

FCA dopo Marchionne

Dopo la morte di Sergio Marchionne i vertici di FCA si riunirono per provvedere ad un repentino cambio di governance, cercando di mantenere una linea di continuità.   Il nuovo volto dell’azienda La decisione del consiglio di amministrazione fu quella di porre al vertice di FCA, al posto di Marchionne, il manager che rilanciò il […]

Leggi tutto

La nuova Sky di Comcast

Tra dicembre 2016 e giugno 2018 Sky è stata oggetto di contesa tra 21th Century Fox, Disney e Comast. Con l’acquisizione di Fox da parte della Dinsey, però, l’ago della bilancia delle trattative si è spostato in favore di Comcast. La società è riuscita a diventare, il 24 settembre del 2018, la maggiore azionista della […]

Leggi tutto

La fine di Lancia?

Lancia oggi Nei primi 8 mesi del 2018 le auto vendute a marchio Lancia sono state 31.895, facendo registrare anche per quest’anno una tendenza in calo. Il trend negativo si era infatti verificato anche nel 2017, con un calo del 6% rispetto al 2016. Seppure in calo, la Ypsilon – l’ultimo prodotto Lancia rimasto sul […]

Leggi tutto