Categoria: SF School

Lo spread in pillole

Lo spread  è la differenza tra il tasso d’interesse che il governo italiano paga sui Btp a 10 anni rispetto a quello pagato dal governo tedesco sui titoli con la stessa scadenza. Negli ultimi mesi lo spread è salito ad un massimo di 303,4 punti (il 3%) a fine maggio, da quota 113,6 punti a […]

Leggi di più

La crisi del 2008

Nel 2008, negli Stati Uniti d’America, è iniziata una recessione globale paragonabile per durata e forza alla Grande Depressione degli anni 30’ del secolo scorso. La crisi del 2008 è stata provocata non solo dai mutui sub-prime ma anche da un modello di business insostenibile per il sistema finanziario, messo in discussione solo a seguito […]

Leggi di più

Lo Spread

Lo spread non è altro che una differenza tra due fattori. Lo spread di cui si sente spesso parlare nei telegiornali e sui quotidiani è la differenza tra il tasso sui Titoli di Stato italiani, i BTP, e il tasso sui titoli emessi dal Tesoro tedesco, i Bund. Tale misura ci permette di avere un’idea […]

Leggi di più

Asset Managers: Private Equity fund, Assicurazioni, Fondi Pensione.

I Fondi di Private Equity sono società di gestione del risparmio, la loro particolarità, come si evince dal nome, è investire in una predeterminata asset class: il capitale di rischio aziendale. Le aziende che ottengono finanziamenti da queste società possono variare molto: dalle start-up fino ad arrivare ad aziende molto grandi e conosciute. Nel primo […]

Leggi di più

Gli agenti del mercato finanziario: I fondi comuni d’investimento e gli Hedge Funds

Prima di dare una definizione di fondi comuni d’investimento, bisogna dare una definizione di SGR. Le SGR sono intermediari che raccolgono fondi da risparmiatori o imprese per investire in portafogli diversificati. La raccolta avviene attraverso la gestione tramite fondi comuni o SICAV (Società di investimento a capitale variabile). Le SICAV sono SGR che possono investire […]

Leggi di più

La Banca, funzioni e modello di business

La definizione di Banca data dal regolatore europeo è, tradotta, “un’istituzione che ha come modello operativo l’accettare depositi o altre forme di strumenti ripagabili dal pubblico ed erogare il credito a proprio rischio”. Da questa prima breve definizione emerge chiaramente il ruolo fondamentale che il sistema bancario ricopre all’interno del sistema economico. In particolare, la […]

Leggi di più

Il tasso di cambio

Ogni Stato possiede una sua valuta (moneta), ogni moneta presenta differenze di valore e di potere di acquisto. Ad esempio, con 5 Euro posso comprare un pacchetto di sigarette, ma lo stesso non si può dire per la Cina, dove sono richiesti 37.54 Yuan (moneta cinese), non solo 5 Yuan. Il rapporto tra tali prezzi implica che […]

Leggi di più

I trattati commerciali internazionali

Ci sono diversi trattati commerciali vigenti nel mondo e il loro scopo è quello di favorire il commercio. I più noti sono i trattati di libero scambio, cioè che puntano ad azzerare le barriere doganali tra i paesi partecipanti. Tra essi alcuni  dei principali sono il NAFTA, il RECEP, l’UE e l’EACU. Il primo vigente […]

Leggi di più

La World Trade Organization

La World Trade Organization (WTO) è un’ organizzazione internazionale non elettiva, formata da  164 Paesi Nazionali. L’organizzazione favorisce il commercio tra Stati tramite gli accordi di “nazione più favorita”, applicando a tutte le Nazioni aderenti tale “status” che permette di facilitare gli scambi commerciali. La WTO è nata nel 1995, ed è succeduta al GATT […]

Leggi di più

Le diverse declinazioni di mercato

Possiamo suddividere i tipi di mercato in diversi modi, alcuni dei principali sono: mercato primario vs mercato secondario; a seconda del tipo di beni e servizi che vi sono scambiati all’interno; relativamente al tipo di meccanismo di contrattazione. I luoghi e le piattaforme telematiche presso i quali avvengono le contrattazioni sono gestiti da delle società […]

Leggi di più