Il Dopocena

Venezuela lancerà la sua cryptomoneta: si chiamerà Petro.

Colpita da una Crisi senza precedenti, il Venezuela in questo ultimo periodo ha dovuto far fronte a diverse problematiche, disordini e scontri. Con un paese sull’orlo del default, la moneta locale ovvero il Bolivar, ha subito una svalutazione talmente  consistente da divenire inutilizzabile per transazioni internazionali.
Per questo motivo, Maduro, ha annunciato quest’oggi che il Venezuela emetterà una cryptomoneta ” basata sulla riserva di ricchezza venezuelana di oro , petrolio , gas e diamanti”, con l’obiettivo rilanciare lo sviluppo economico del paese.

Yemen: morto ex presidente Saleh.

La situazione politica e militare dello Yemen, pare aggravarsi ogni giorno di più. E’ infatti notizia di oggi, come riportato da un’emittente televisiva degli Houti(un movimento ribelle sciita), la morte di Ali Abdullah Saleh, ex presidente yemenita. Ad ucciderlo sarebbero stati gli stessi ribelli Houti, rompendo così l’alleanza militare e politica che si era formata negli ultimi tempi tra le due fazioni ed andando ad aggravare ulteriormente la guerra civile già in atto nello stato Yemenita.

 

Riforma fiscale Usa: Borse e FCA volano.

Dopo il passaggio della riforma fiscale Americana in Senato, le borse Statunitensi ed Europee si dirigono sempre di più verso nuovi record. E’ infatti stata presa con estrema positività dai mercati la nuova riforma fiscale, la quale ha probabilmente contribuito anche al rialzo di FCA (fortemente interessata grazie al gruppo Crysler), che ha avuto il miglior risultato di settore a livello europeo.

Commenti

Commenti