Il Dopocena

La vicenda Raggi
Sotto accusa la sindaca di Roma Virginia Raggi: secondo la Procura mentì alla responsabile dell’Anticorruzione del Campidoglio nel dicembre del 2016 perché se avesse detto che la nomina di Renato Marra era stata gestita dal fratello Raffaele, sarebbe incorsa in un’inchiesta e in base al codice etico allora vigente negli M5S, avrebbe dovuto dimettersi.
La Raggi si è difesa affermando che: “Il codice etico del 2016 del M5S relativamente agli indagati è stato applicato nel solo caso del sindaco di Parma Pizzarotti”.
La procura ha chiesto una condanna a 10 mesi e, se la condanna fosse confermata, sarebbe inevitabile il ritorno alle urne.

Andamento delle principali borse
Come per la Borsa americana e asiatica (con Tokyo a -0,09%), anche le borse europee hanno aperto in rosso: Milano -0,64%, Londra -0,5%, Parigi -0,55% e Francoforte -0,33%.
Lo spread Btp-Bund tedesco è salito a 298 punti, con rendimento del decennale al 3,42%.
La chiusura non ha portato risultato migliori per Tokyo: il Nikkei ha segnato -1,05%.

All’asta l’eredità di Stephen Hawking
L’asta online di Christie’s ha fruttato poco meno di 1,6 milioni di euro.
Sono stati battuti e aggiudicati 22 oggetti personali e da collezione (come gli scritti originali di Isaac Newton, Charles Darwin e Albert Einstein) lasciati in eredità dal celebre astrofisico Stephen Hawking, venuto a mancare nel marzo scorso.
Fra gli oggetti più curiosi troviamo la sua sedia a rotelle super tecnologica, venduta per 300.000 sterline (andate in beneficenza), mentre l’articolo più caro è stato la sua tesi dottorale, discussa all’Università di Cambridge nel 1965, aggiudicata per 584.750 sterline.

Commenti

Commenti

Etichettato