Il Dopocena

Fitch taglia stime Pil 2018. Spread ai minimi da ottobre

Segnali positivi sul fronte dei mercati. Lo spread tra Btp e Bund cala a 278 punti base per la prima volta dall’inizio di ottobre scorso. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 3,05%, il livello più basso da fine luglio. In netta discesa anche il tasso del titolo a due anni scivolato fino a 0,558%, ai minimi dal 19 luglio. Intanto, però, Fitch taglia le stime di crescita dell’Italia dall’1,2% all’1% nel 2018 e dall’1,2% all’1,1% nel 2019 a causa dell’ “incertezza politica domestica” e dei “timori per il commercio globale”. (Fonte: Ansa)

Dl Dignità 30% polo meccanica non rinnova contratti

Con riferimento al Decreto Dignità, il 30% delle imprese” del settore metalmeccanico “non rinnoverà, alla data di scadenza, i contratti a tempo determinato in essere”. Lo afferma Federmeccanica presentando i dati della sua Indagine congiunturale sull’Industria Metalmeccanica.
Sono circa 53.000 le persone che dal 1° gennaio 2019 non potranno essere riavviate al lavoro dalle Agenzie per il Lavoro perché raggiungeranno i 24 mesi di limite massimo per un impiego a tempo determinato. E’ l’effetto della circolare del Ministero del 31 ottobre che ha considerato compresi nelle nuove misure anche i lavoratori con contratti stipulati prima dell’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Dignità, lo si legge in una nota di Assolavoro. (Fonte: Ansa)

Salvini definisce “fantasie” ipotesi stampa su dimissioni Tria

Il vicepremier Matteo Salvini definisce “cose di fantasia” i report stampa, come quello pubblicato oggi dal Corriere della Sera, che ipotizzano le dimissioni del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, dopo il via libera alla manovra.
“Il Corriere e non solo scrivono tante cose di fantasia, voci che appartengono al genere fantasy”, ha risposto Salvini a chi chiedeva di commentare la possibilità che Tria lasci. “La settimana scorsa, se non erro, per il Corriere si doveva dimettere [il ministro per gli Affari europei, Paolo] Savona, la prossima magari toccherà a me e io vi annuncio fin d’ora che non ho nessuna intenzione di dimettermi”, ha aggiunto il leader leghista. (Fonte: Reuters)

Generali cresce ancora nell’asset management, rilevata CM Investment Solutions Ltd

Generali cresce nell’asset management. La compagnia triestina ha rilevato CM Investment Solutions Limited da Bank of America Merrill Lynch. Leader riconosciuto nello sviluppo di strategie Ucits alternative, con una clientela internazionale e in forte crescita, CM Investment supporterà ulteriormente le capacità di offerta e di distribuzione di Generali  verso clienti e partner distributivi. CM Investment è stata fondata nel 2007 e da oltre 11 anni collabora con i più importanti gestori alternativi. E’ cresciuta fino a diventare la più grande piattaforma in questo segmento di mercato con oltre 11 miliardi di attivi in gestione al 30 settembre di quest’anno. Sarà al 100% di proprietà di Generali  Investments Holding e continuerà ad avere sede a Londra, operando su scala globale. (Fonte: Milano Finanza)

Commenti

Commenti