Il Dopocena

Brexit: la sentenza della Corte UE e il rinvio della May

Oggi la Corte di Giustizia UE, su richiesta dei gruppi politici scozzesi e inglesi contrari alla Brexit, ha stabilito che l’uscita di uno stato membro dall’Unione Europea, prevista dall’art. 50 del Trattato di Lisbona, può essere revocata unilateralmente da chi l’ha richiesta.
Il parlamento britannico è stato quindi informato di questa possibilità prima del voto di ratifica dell’accordo. Il voto si sarebbe dovuto tenere domani, ma la premier Theresa May, oggi, tra risate ed urla di disapprovazione della Camera dei Comuni, lo ha rinviato a data da destinarsi per poter discutere a Bruxelles possibili modifiche al backstop, fonte di grandi dissensi tra i parlamentari.
Attualmente il backstop prevede la permanenza della Gran Bretagna nell’unione doganale e dell’Irlanda del Nord nel mercato unico, ma secondo una portavoce della Commissione UE l’accordo Brexit non è rinegoziabile.

 

Macron rompe il silenzio

Stasera alle 20 il presidente francese, dopo 3 settimane di proteste dei gilet gialli, parlerà in diretta televisiva al Paese.
Nel fine settimana Macron ha consultato le forze politiche, territoriali, economiche e sociali del paese per ottenere spiegazioni e raccogliere idee. Il ministro del lavoro Muriel Pénicaud ha anticipato che saranno prese “misure concrete e immediate”.

 

Huawei esclusa dal Giappone

Il governo di Tokyo, proprio come fecero gli Stati Uniti ad agosto, ha vietato l’utilizzo di prodotti Huawei negli apparati statali, a causa dei legami ipotizzati tra l’azienda cinese e il suo governo e quindi per assicurare la cybersecurity del paese.

 

Fuga di capitali italiani in Svizzera

La Banca dei Regolamenti Internazionali di Basilea afferma che, tra la seconda metà del 2017 e la prima del 2018, sono stati portati nelle banche del Canton Ticino più di 11 miliardi di euro italiani. Il Direttore dell’Associazione Bancaria Ticinese, Franco Citterio, sottolinea che l’interesse per i depositi in Svizzera cresce con l’incertezza finanziaria italiana e le discussioni con l’Unione Europea.

Commenti

Commenti

Etichettato , , , , , , , , ,