fbpx

Il Dopocena

Reazione positiva dei mercati europei alla notizia del dialogo USA-Cina

Oggi, dopo la comunicazione di un incontro a Pechino fra i rappresentanti di USA e Cina per la ridiscussione dei dazi, i mercati di tutto il mondo hanno reagito in maniera positiva. La notizia ha influito in modo positivo anche sui mercati dell’UE. I listini europei hanno tutti registrato un forte crescita, in diversi casi di oltre il 2%. In particolare, Parigi ha visto un +2%, Madrid e Francoforte un +2,4%. Il risultato migliore è stato però quello di Milano, con il +4%.

 

Livello di occupazione record negli Stati Uniti ed in Germania

Nel 2018 negli Stati Uniti, secondo i dati pubblicati oggi dal Dipartimento del Lavoro americano, si sono creati circa 312.000 nuovi posti di lavoro. Si tratta di un risultato molto superiore alle previsioni, secondo le quali ci si aspettavano 184.000 nuove assunzioni. Sembrerebbe in controtednenza il dato secondo cui, nello stesso anno, il tasso di disoccupazione è salito dal 3,7% al 3,9%. Questo dato tuttavia, secondo gli analisti dipende dal fatto che molte persone si sono messe in cerca di lavoro. Tuttavia si prevede uno stop nell’aumento dell’occupazione, a causa della chiusura commerciale che il governo americano sembra voglia portare avanti e del continuo aumento dei tassi di interesse della Fed (Federal Reserve).

La Germania, secondo l’ultimo rapporto dell’agenzia federale del lavoro, ha raggiunto nel 2018 un livello di occupazione record. Il tasso di disoccupazione nel Paese è sceso al 5,2% contro il 5,7% alla fine del 2017. Questo risultato è un record per la Germania, infatti si tratta del più positivo dalla riunificazione del Paese. I nuovi posti di lavoro creati sarebbero circa 193.000.

 

 

 

 

Commenti

Commenti