Il Dopocena

Buone notizie dall’INPS

Complessivamente le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, nel periodo gennaio-giugno 2018 sono state 3.892.000: sono aumentate del 6,9% rispetto allo stesso periodo del 2017. In crescita risultano tutte le componenti, dunque sia contratti a tempo determinato che indeterminato. Le cessazioni nel complesso sono state 3.001.000, in aumento rispetto all’anno precedente (+12,0%): a crescere sono le cessazioni di tutte le tipologie di rapporti a termine, soprattutto i contratti intermittenti e in somministrazione, mentre diminuiscono quelle dei rapporti a tempo indeterminato (-4,6%). In calo sono anche le richieste di cassa integrazione: a luglio c’è stata una domanda di 14,5 milioni di ore, con un calo del 25,7% rispetto a giugno e del 57,4% rispetto al luglio 2017. (Fonti RaiNews, libero.it

Crisi Argentina, crolla il Peso

Sale nuovamente il “costo del denaro“, ovvero il tasso di interesse annuo stabilito da una banca centrale (come può essere la BCE) per la concessione di prestito di denaro (credito) ad un debitore (una banca commerciale). Si è passati oggi dal 15% al 60%. Buenos Aires chiede di accelerare al Fondo Monetario Internazionale il piano di 50 miliardi di dollari per arginare la crisi finanziaria. (Fonte ilSole24Ore)

Ford e Campbell’s declassate, Panasonic in fuga

L’agenzia Moody’s ha deciso di abbassare il rating di Ford a ‘Baa3’ da ‘Baa2′, con prospettive negative. Il downgrade ”riflette l’erosione della posizione” di Ford e le ”sfide che la societa’ si trova ad affrontare nell’attuazione” del suo piano di ristrutturazione, spiega Moody’s. Scende anche il rating, in questo caso S&P, di Campbell’s, la società dietro le zuppe in lattina rese famose anche dai quadri del 1962 di Andy Warhol. Il rating passa a BBB- da BBB con outlook stabile. Il taglio segue la decisione della società intende di mettere in vendita le sue attività internazionali e quelle legate ai generi alimentati refrigerati, cosa che ridurrà del 25% circa i ricavi. Panasonic sposterà invece il suo quartier generale da Londra ad Amsterdam per evitare potenziali noie fiscali dovute all’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. (Fonti Ansa, ilSole24Ore)

 

Commenti

Commenti

Etichettato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,