fbpx

Il Dopocena

ILVA, siglato l’accordo: 10.700 assunzioni

E’ stato firmato l’accordo tra la multinazionale dell’acciaio, il MISE e i sindacati. “Gli assunti sono tutti, si parte da 10.700 che è molto vicino al numero di lavoratori che oggi sono dentro e c’è l’impegno di assumere tutti gli altri fino al 2023 senza nessuna penalizzazione su salario e diritti, era quello che avevamo chiesto” ha dichiarato all’ANSA la segretaria generale della Fiom Francesca Re David. Il ministro Di Maio si dice soddisfatto e aggiunge che è stato raggiunto l’accordo migliore nelle peggiori condizioni possibili. Secondo il Sole24Ore, il premier Conte ha valutato positivamente l’operato di Di Maio ritornando però sui suoi passi per la questione dell’annullamento dell’appalto: «Di Maio ha fatto un lavoro veramente egregio, è stato molto sapiente il percorso che abbiamo costruito, abbiamo acquisito il parere dell’Anac e dell’Avvocatura dello Stato, sono emerse irregolarità evidenti, ma l’annullamento della gara non è così semplice. Non basta un vizio formale occorre dimostrare che attraverso quell’annullamento si realizza meglio l’interesse pubblico». (fonte: ANSA, Sole24Ore)

 

Al via il sequestro dei 49 milioni della Lega

Scatta l’iter per avviare il sequestro dei beni della Lega per rimborsi elettorali  per cui sono stati condannati Bossi, l’ex tesoriere Belsito e tre ex revisori dei conti. “Siccome la Lega Nord ha direttamente percepito le somme qualificate in sentenza come profitto del reato in quanto oggettivamente confluite sui conti correnti non può ora invocarsi l’estraneità del soggetto politico rispetto alla percezione delle somme confluite sui suoi conti e delle quali ha direttamente tratto un concreto e consistente vantaggio patrimoniale” scrivono i giudici. Secondo i difensori del Carroccio, ora si potrebbe optare per andare in Cassazione. Salvini ha dichiarato ai microfoni dei giornali “E’ una vicenda del passato, sono tranquillo, gli avvocati faranno le loro scelte: se vogliono toglierci tutto facciano pure, gli italiani sono con noi”. Per Di Maio non ci sarebbe alcuna ricaduta sul governo. (fonte: ANSA)

 

Disoccupazione USA mai così bassa da 49 anni

La Trumponomics continua ad infrangere record su record: secondo quanto riporta Reuters, il numero di americani che hanno presentato nuove richieste di disoccupazione è sceso ai minimi degli ultimi 49 anni (sin dal 1969) e, al contempo, i salari continuano costantemente ad aumentare, evidenziando una spinta del mercato del lavoro che dovrebbe continuare a sostenere la crescita. L’economia americana ha recentemente sperimentato una crescita del PIL notevole pari al +4,1% nel secondo trimestre dell’anno, anche se i toni con il Dragone Asiatico si fanno sempre più preoccupanti: “Se gli Stati Uniti, a prescindere dall’opposizione, adotteranno nuove tariffe, la Cina sarà costretta a introdurre le necessarie misure di ritorsione”, ha detto il portavoce del ministero Gao Feng in una conferenza stampa. In risposta le richieste da parte della Casa Bianca sono di favorire l’apertura di mercati dagli US, proteggere la proprietà intellettuale delle aziende statunitensi e ridurre il gap commerciale pari a 375 miliardi di Dollari. (fonte: Reuters, Sole24Ore)

 

Commenti

Commenti

Etichettato