Il Dopocena

Spread ancora sopra i 300 punti base, le borse soffrono in apertura ma Milano chiude in positivo. Il Ministro Tria cerca di mediare con l’UE assicurando la sostenibilità del Def.

Giornata altalenante sui mercati. Apertura negativa per Milano, lo Spread raggiunge i 318 punti base, poi le borse tornano a salire e il FTSE Mib chiude con +1,03%, a 20054 punti. Anche le altre borse europee positive: il DAX chiude a +0,23%, il CAC a +0,35%, l’IBEX a +0,71%. La calda giornata di contrattazioni che ha visto lo Spread toccare livelli del 2013 ha indotto il Ministro Tria a rassicurare gli investitori sull’affidabilità del Def. Il Ministro ha definito la manovra “coraggiosa, non impavida o irresponsabile”. Ha aggiunto anche che è opportuno mantenere toni bassi con l’Europa per mantenere un confronto sano.

Il Fondo Monetario Internazionale taglia le stime di crescita dell’Italia

Dopo il +1,5% del 2017 l’Italia nel 2018 crescerà dell’1,2%, sono queste le nuove stime del FMI pubblicate nel World Economic Outlook. In calo è anche il Pil mondiale, da +3,9% a +3,7%, e quello dell’intera Eurozona, da un + 2,2% al 2%. Le stime per il 2019 vedono un Pil in crescita dell’1% per l’Italia, quelle per gli anni successivi non sono ancora state revisionate. Christine Lagarde si è espressa nei confronti dell’Italia, fanalino di coda dell’UE in quanto a crescita, auspicando una prosecuzione di quelle che sono state le riforme su pensioni e lavoro. Le intenzioni del Governo, però, sembrano altre.

Nikki Haley si dimette da ambasciatrice delle Nazioni Unite

Con sorpresa da parte di tutta l’Amministrazione Trump, Nikki Haley ha presentato le dimissioni dalla carica di ambasciatrice americana delle Nazioni Unite. Una scelta inaspettata quella della ex Governatrice della Carolina del Sud che avviene a poche settimane dalle elezioni di metà mandato. Come riporta Axios, in passato non sono mancati attriti tra Trump e la Haley, ma la cosa che preoccupa di più è la possibile frattura tra Trump e una parte dei repubblicani. Il Presidente ha accettato le dimissioni ma non sono ancora noti i tempi entro cui verrà sostituita.

 

 

Commenti

Commenti

Etichettato , , , ,