fbpx

L’Information Technology come traino dello sviluppo moderno

Il settore dell’Information Technology (IT) è uno dei più giovani nell’attuale mercato del lavoro. Una volta che l’utilizzo del computer è entrato nella stragrande maggioranza delle famiglie e che Internet è diventato essenziale per ogni azienda del nuovo millennio, il settore dell’informatica e di tutte le scienze che ne derivano ha conosciuto un periodo di sviluppo che ancora non si è fermato. Era il 2010, appena 9 anni fa: il 27 luglio usciva l’iPhone 4, il 6 ottobre usciva Instagram, Amazon aveva 25.000 dipendenti e Netflix era sconosciuto a gran parte della popolazione. Oggi invece tutti stiamo vivendo questa grande rivoluzione, che va di pari passo con l’evoluzione della tecnologia informatica. Ma cosa caratterizza il settore IT e cosa vuol dire lavorare in tale ambito?

L’Information Technology

Oggi il settore IT è il mercato con la domanda più grande in assoluto. Ma a quanto ammonta l’offerta? In questo momento solo il 2% degli studenti sceglie tale indirizzo, ma l’IT rappresenta il 60% delle occupazioni STEM (Science, Technology, Engineering, Math) attualmente disponibili. Secondo le stime, nel 2020 ci saranno circa un milione di posti di lavoro in più rispetto al numero di studenti laureati nel campo. Ciò porta a trarre due conclusioni: la prima è che, considerando l’elevato numero di guide ed abbonamenti disponibili online, non sarà necessario avere una laurea per poter lavorare in questo settore. La seconda è che, poiché l’offerta di lavoro supererà di gran lunga quella dei lavoratori disponibili, gli impiegati nel settore saranno ben retribuiti.

In pochi anni i possibili lavori in ambito IT sono cresciuti di molto; ad esempio troviamo professioni come Cloud Architect, IT Director, System Designer, Front End Developer, Data Center Support Specialist, Network Architect, che fino a pochi anni fa neppure esistevano.

Cosa vuol dire lavorare nel settore IT

In linea generale le professioni informatiche si possono suddividere in quattro diverse aree.

  • Area Sviluppo: fanno parte di questa categoria i programmatori, gli analisti ed i web developer, che si occupano delle analisi delle esigenze dei clienti e dello sviluppo della piattaforma web, dalla sua creazione al mantenimento;
  • Area Sistemi informativi: system manager, amministratori di sistema e di database sono le principali figure relative a questa categoria. Hanno compiti disparati, che vanno dalla gestione dell’infrastruttura informatica fino a quella dei sistemi Client e Server e della loro sicurezza;
  • Area Web e Digital: web designer, SEO specialist, copywriter sono tra le maggiori figure di questa area. Si occupano della gestione e dell’ottimizzazione delle interfacce web e dei loro contenuti;
  • Area Consulenza Manageriale: si tratta dei digital transformation manager e dei digital life coach, che hanno il compito di traghettare l’azienda lungo il percorso di digitalizzazione dei processi e dei sistemi e di definirne le strategie di ottimizzazione.

La retribuzione

Dal 2016 ad oggi gli stipendi del settore IT sono generalmente aumentati. Per quanto riguarda il contratto quadro, questa è la categoria che in generale a livello nazionale ha registrato un maggior aumento retributivo: i dati nazionali si attestano al +1,6% sulla RAL annua, mentre per le nuove figure IT siamo a circa il 3%. La retribuzione delle figure di terza generazione (AI, Machine Learning, Cybersecurity) si attesta sui 56.519 euro, dati in valore assoluto vicini al valore nazionale. Per quanto riguarda gli impiegati, la crescita rispetto al 2016 si attesta intorno al 2%, dato superiore rispetto allo 0,5% della media nazionale. In termini di valore assoluto la retribuzione media base di questi ruoli si attesta sui 32.584 euro, rispetto ai 30.140 del dato nazionale.

Ciò che rimane da considerare è la prospettiva di questo settore. Nella prossima decade l’informatica sarà sempre più parte integrante della nostra vita. Tutte le innovazioni degli ultimi anni sono strettamente correlate al progresso in ambito IT. Ciò porta a pensare, oltre alle considerazioni già fatte in precedenza, che esso diventerà il settore più ambito dalle future generazioni e sarà il traino dello sviluppo umano.


Potrebbe interessarti anche:

Amazon Web Services ed il cloud computing

Commenti

Commenti