fbpx

Stati Uniti, giro di boa?

Stati Uniti, giro di boa?
[Reading time: 30 secondi]

Nel Luglio di quest’anno, il ciclo di espansione economica americana supererà il record di durata dell’era #reagan.
Gli esperti si dividono: secondo alcuni il ciclo basso arriverà dopo le primarie di aprile. Secondo tale corrente di pensiero, a preoccupare, più che l’economia reale, è il proseguimento della guerra dei dazi contro la #Cina.
Altri invece sostengono che siamo ben lontani dalla fine poiché ad aver subito una variazione è la natura stessa dei cicli economici e soprattutto il ruolo che le #banchecentrali hanno imparato ad assumere nel corso degli anni. In particolare, fino agli #anniottanta, le banche centrali erano molto concentrate sulla stabilità dei prezzi, mentre ora sono estremamente attente a stimolare le economie.
Gli economisti, inoltre, scindono i cicli economici, che durano tra i cinque e i sette anni, dai #ciclifinanziari, la cui durata media è tra i 13 e i 18 anni e sono il risultato di un indebitamento eccessivo da parte di imprese e famiglie che alla lunga si rivela insostenibile.
Nonostante tutto, la conclusione alla quale arrivano la gran parte degli analisti e degli esperti di mercato è che la fine non sembra imminente.
E secondo voi quanto manca al giro di boa?
Quale delle due teorie condividete maggiormente?
#diccilatua nei commenti

Autore: #SFEdoardoTrovarelli

Commenti

Commenti