fbpx

Tag: Bretton Woods

Anni ’50, l’età dell’oro dell’economia italiana

Durante gli anni ’50 l’economia italiana ha vissuto il massimo del suo splendore. Tutto il Paese, una volta archiviati gli orrori della dittatura e della Seconda Guerra Mondiale, viveva un’epoca di ottimismo, densa di straordinarie trasformazioni sociali. Durante il decennio post-bellico l’Italia ricostruì dalle macerie uno Stato funzionante e riacquisì il prestigio internazionale perso con […]

Leggi tutto

Sarebbe possibile abbandonare l’euro?

L’Articolo 50 del Trattato di Lisbona ammette la possibilità per gli stati membri di uscire dall’Unione Europea. Tuttavia, non vi è nessuna legge che faccia cenno alla possibilità per un Paese membro di abbandonare l’euro dopo averlo adottato come valuta. Sistemi a cambi fissi: la storia Nella Storia i sistemi monetari a cambi fissi non […]

Leggi tutto

Cosa farebbe Aldo Moro per l’euro e l’Europa

Nella speranza di effettuare il primo grande passo verso la creazione di una nuova identità geopolitica europea, il I Gennaio del 1999 venne alla luce l’euro. La nuova moneta unica fu adottata da 19 Stati membri dell’Unione Europea. Nei primi dieci anni della sua esistenza l’euro è stato considerato un processo irreversibile dall’opinione pubblica, dai […]

Leggi tutto

I principali agenti macroeconomici: l’FMI

Tra i principali agenti macroeconomici è impossibile non citare  il Fondo Monetario Internazionale (FMI), istituito nel 1944 durante la conferenza di Bretton Woods. La conferenza aveva lo scopo di stabilire le regole delle relazioni commerciali tra i 45 paesi più industrializzati dell’epoca. Fu necessaria a causa della Grande Depressione che stava colpendo i paesi nazionali, […]

Leggi tutto