Tag: cina

Xi Jinping punta il Medio Oriente

La Belt and Road Iniziative è il principale obiettivo della politica estera di Xi Jinping, Presidente della Repubblica Popolare Cinese. Pechino si sta muovendo per andare avanti con il progetto Nuova via della seta, che prevede la creazione di un’immensa rete commerciale governata dalla Cina. Tra le regioni nel mirino di Xi Jinping, la più […]

Leggi di più

La trappola del debito cinese

Pakistan, Sri Lanka, Tagikistan, Myanmar, Mongolia, Laos, e Gibuti sono alcuni dei paesi presi di mira dalla trappola del debito di Pechino. Questa consiste nell’obbligo di consegnare le infrastrutture pubbliche al governo cinese se non si rispettano le rate di pagamento dei prestiti elargiti. Questa manovra può essere considerata parte integrante del progetto “Nuova Via […]

Leggi di più

Il Dopocena

  L’economia italiana rallenta e lo spread sale L’economia italiana rallenta e riparte la tensione sul Btp a due anni con lo spread che chiude oggi a 290 punti. Nel secondo trimestre dell’anno l’economia italiana è cresciuta dello 0,2%, confermando il rallentamento segnato con la prima stima, ha reso noto l’Istat in base alle stime definitive […]

Leggi di più

Il Dopocena

Bilaterale economico Italia-Cina: Tria e Panetta a Pechino È iniziata oggi la missione cinese del ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, accompagnato dal Vice Direttore Generale di Bankitalia, Fabio Panetta. La delegazione tricolore incontrerà il ministro delle Finanze Liu Kun e Yi Gang, il governatore della People’s Bank of China . L’incontro bilaterale avrebbe come fine il rafforzamento […]

Leggi di più

Il Dopocena

Attentato alla sede della Lega di Treviso Un ordigno è esploso la scorsa notte all’esterno della sede della Lega a Treviso, senza procurare danni alla struttura o a persone. Secondo alcune fonti la bomba carta avrebbe dovuto attirare l’attenzione delle persone presenti nelle vicinanze, che sarebbero poi state colpite da un secondo esplosivo: una pentola a […]

Leggi di più

Le ZES cinesi, la chiave del progresso di un regime totalitario

Le Zone Economiche Speciali, abbreviato ZES, sono aeree geografiche uniche, in cui la legislazione in tema economico-finanziario è totalmente diversa da quella presente e sul resto del territorio nazionale. Ad oggi la Cina sfrutta queste ZES nelle sue città per attuare misure sia economiche che sociali più flessibili. L’amministrazione delle ZES cinesi è separata dalla […]

Leggi di più
dazi acciaio

Dazi: mossa strategica o pericoloso boomerang?

Sono passati ormai tre mesi da quando Donald Trump, 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America, ha annunciato l’imposizione di un diritto doganale del 25% sulle importazioni di acciaio e del 10% sulle importazioni di alluminio provenienti dalla Cina. Le conseguenze di una simile decisione sono l’aumento del costo di produzione dei beni e, inevitabilmente, l’aumento […]

Leggi di più

Erdogan, il progetto neo-ottomano finanziato dalla Cina

La rielezione del “Sultano di Istanbul” a Presidente della Repubblica Turca sancisce la continuazione del progetto neo-ottomano, iniziato quasi 20 anni fa dallo stesso Presidente Recep Tayyip Erdogan, con lo scopo di rendere Ankara una potenza regionale ed un ponte tra oriente ed occidente. Pechino è il principale alleato di Erdogan in questo progetto, che […]

Leggi di più

La Nuova Via della Seta, gli investimenti cinesi che spaventano il mondo

Dopo aver creato un giro d’affari con un valore complessivo che supera i 3 trilioni di dollari, avvicinando le aziende cinesi ad i suoi partner commerciali, la Nuova Via della Seta, Belt and Road Initiative (BRI),comincia ad essere guardata con sospetto dai governi di molti Paesi. La BRI, nota anche come One Belt One Road […]

Leggi di più

Il Dopocena

Amministrative: il trionfo del centrodestra nei capoluoghi Con i ballottaggi comunali si è decretata ufficialmente la sconfitta del Centrosinistra, che perde le famose “roccaforti rosse” come le città toscane ed Ivrea (municipio in mano alla sinistra dal Dopoguerra). Dopo il turno del 10 giugno, il centrodestra era in vantaggio in 29 città, il centrosinistra in 20, mentre […]

Leggi di più