Tag: Crisi

crisi asiatica

La crisi asiatica, dalle cause al risanamento

La crisi asiatica fu una crisi finanziaria che interessò alcuni Paesi del Sud-Est asiatico tra il 1997 e il 1998, il cui scoppio fu dovuto principalmente all’eccessivo indebitamento a breve termine in valuta estera (dollaro e yen). Tale situazione portò ad una serie di speculazioni finanziarie che provocarono una svalutazione della moneta e lo sganciamento […]

Leggi di più

Analisi del settore nautico italiano

La crisi del 2008 Il settore nautico italiano è uno dei settori che ha sofferto di più nel  periodo post crisi del 2008, toccando il fondo nel 2013 dove solo il 7% della produzione nazionale era destinata al mercato domestico. Il picco massimo del fatturato complessivo di settore si era raggiunto negli anni antecedenti il […]

Leggi di più

La crisi dei mercati emergenti

Svalutazioni, dati macro negativi e rischi sempre più tangibili. È una fase critica quella che stanno vivendo i mercati emergenti i quali sembrano aver imboccato un trend negativo da cui è difficile tirarsi fuori. I noti casi di Turchia e Argentina sono solo la punta dell’iceberg di un fenomeno che, in linea col ciclo economico, […]

Leggi di più

La vicenda Tim

Non accennano a stabilizzarsi le tensioni all’interno del board di Telecom Italia. La maggior società italiana di telecomunicazioni è infatti attraversata da scontri interni tra due dei principali shareholders: la società francese Vivendi, azionista di maggioranza relativa, e il fondo d’investimento statunitense Elliott. La crisi L’effettivo scontro ha avuto inizio successivamente alla scalata di Elliott […]

Leggi di più
cocaina a wall street

L’uso di droga a Wall Street

Nell’immaginario collettivo Wall Street, oltre alla patria della finanza, viene vista come un mondo dominato dagli eccessi, dall’abuso di alcool fino ad arrivare alle sostanze stupefacenti. A creare questa immagine hanno contribuito numerosi film cult e, soprattutto, gli scandali che periodicamente hanno sconvolto l’opinione pubblica. In uno dei più recenti e famosi film, The Wolf […]

Leggi di più

Il Dopocena

Buone notizie dall’INPS Complessivamente le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, nel periodo gennaio-giugno 2018 sono state 3.892.000: sono aumentate del 6,9% rispetto allo stesso periodo del 2017. In crescita risultano tutte le componenti, dunque sia contratti a tempo determinato che indeterminato. Le cessazioni nel complesso sono state 3.001.000, in aumento rispetto all’anno […]

Leggi di più

Melegatti: la caduta di un gigante

Dopo vani tentativi e false speranze Melegatti, l’azienda dolciaria leader mondiale del made in Italy, ha chiuso per sempre i battenti. Il fallimento è stato reso ufficiale dalla fine dello scorso maggio, quando il Tribunale di Verona ha dichiarato debiti per un ammontare di 50 milioni di euro. L’impero costruito da Domenico Melegatti nel 1894, […]

Leggi di più

La crisi delle banche italiane

Le filiali italiane si restringono e scendono sotto la media europea. Cipro fa meglio dell’Italia: sintetizza così la ricerca di First Cisl, pubblicata attraverso AdnKronos, sul dimensionamento degli sportelli bancari presenti sul territorio nazionale. “Banche: First Cisl, in zona euro Italia peggio di Cipro”. Questo il titolo del lancio. “Le banche italiane hanno in media […]

Leggi di più

La crisi rossonera

  Situazione Patrimoniale del Milan degli ultimi anni di Berlusconi alla Presidenza La situazione economico-patrimoniale del Milan prima delle cessione delle azioni da parte di Fininvest non era per niente positiva, di fatto tutti i bilanci degli ultimi 10 anni sono in costante perdita, in media 50 milioni per esercizio concluso. Il principale “colpevole”, come […]

Leggi di più
Basilea

Gli accordi di Basilea

Le Banche, poggiando la loro attività caratteristica sulla fiducia dei clienti, presentano una regolamentazione basata sulla solidità patrimoniale, che ha lo scopo di eliminare o, quantomeno, ridurre il rischio di default. La regolamentazione è distinta a seconda delle diverse realtà operative nazionali, ma in larga parte poggia sulle norme stabilite dal Financial Stability Board e […]

Leggi di più