Tag: derivati

CFD – Cosa sono i Contract For Difference

I Contract for Difference (CFD) sono dei derivati che hanno come sottostante azioni, obbligazioni, altri derivati, opzioni, valute e materi prime. Il loro funzionamento è semplice: come in molti altri casi si può aprire un contratto long o short sul sottostante, ma i guadagni (o le perdite) sono calcolati come la differenza tra il prezzo […]

Leggi di più

Credit Default Swap, il derivato che protegge dal rischio

I Credit Default Swap, o CDS, sono un titolo derivato della famiglia degli swap. Sono nati nei primi anni ’90 presso la nota banca d’investimento JP Morgan, sono i più comuni e diffusi fra i derivati creditizi e svolgono una funzione assicurativa, trasferendo il rischio di credito da un investitore a un altro. Andiamo a […]

Leggi di più
ruhnau

Quando operare in derivati poteva costare una carriera: il caso Ruhnau

Gli strumenti finanziari derivati sono contratti il cui valore dipende dall’andamento di un’attività sottostante. Nel pensiero comune, essi sono associati ad operatività speculative e molto rischiose. A ben vedere, però, la funzione per la quale i derivati si sono sviluppati era diversa e tuttora essi svolgono altri ruoli significativi. In particolare, sono tre le ragioni […]

Leggi di più

Opzioni esotiche: opzioni con barriera

Le opzioni con barriera sono un particolare tipo di opzione che scade (knock-out) o si attiva (knock-in) nel momento in cui il prezzo del sottostante tocca un certo livello, definito barriera. Presentiamo di seguito una breve introduzione di questi prodotti esotici (ossia non standard) per comprenderne anche i legami con le rispettive plain vanilla europee. Knock-out, […]

Leggi di più
contratto

Forward e Futures: così simili, così diversi

I derivati, come indica il loro nome, sono strumenti il cui valore deriva e dipende da un sottostante. Negli ultimi anni si è assistito ad un loro crescente sviluppo sia nella tipologia che nel volume di scambi. I derivati sono utilizzati principalmente per ragioni di diversificazione, di copertura (hedging) e di speculazione. Una classificazione esaustiva […]

Leggi di più
teoria dei giochi

La teoria dei giochi e l’equilibrio di Nash

La teoria dei giochi studia i comportamenti di più individui che interagiscono tra loro. L’interazione tra i soggetti può essere di carattere cooperativo o conflittuale, ma in ogni circostanza l’obiettivo è quello della massimizzazione del guadagno di ciascun soggetto. La nascita della teoria dei giochi porta la firma di John Von Neumann e Oskar Morgenstern, […]

Leggi di più

Arte e Finanza

Da sempre esiste un collegamento invisibile tra arte e finanza, si pensi al banchiere o al mercante nel rinascimento, che da buon mecenate finanziava le case regnanti e in cambio favoriva l’ascesa di importanti artisti del tempo. Questo non veniva fatto per fini speculativi bensì per accreditarsi uno status sociale più elevato. Secondo la predizione […]

Leggi di più

I certificati, una valida alternativa ai derivati tradizionali

L’attuale livello dei tassi di interesse nell’eurozona ha costretto gli investitori a mobilitare capitali dal comparto obbligazionario verso altre asset class per mantenere un buon rendimento, in questo contesto si registra un forte incremento dei volumi a favore di una classe di strumenti alternativa, i certificati.   Cosa sono i certificati  I certificati sono strumenti […]

Leggi di più

Deutsche Bank bomba ad orologeria – Pt. 2

Si parla ancora di Deutsche Bank e degli scandali che l’hanno investita negli ultimi anni, ponendo l’attenzione sul fattore del rischio sistemico. Qui il link al primo articolo sulla banca tedesca. Il rischio sistemico consiste nel fatto che l’inadempienza o il fallimento di un ente intermediario può ripercuotersi nell’intero sistema e scatenare un vero e proprio […]

Leggi di più

Deutsche Bank, bomba ad orologeria

Il nuovo millennio è stato caratterizzato da cambiamenti epocali in ambito finanziario e macroeconomico, portando con sé un vento di cambiamento che alcuni ritengono positivo, e altri no. Ciò che accomuna le varie credenze è l’incertezza. Molti diranno che l’incertezza nei mercati è sempre esistita – ed è vero – ma il numero di eventi […]

Leggi di più