Tag: Spread

Il Dopocena

La Camera dei Deputati festeggia i 100 anni Il 20 dicembre del 1918, subito dopo il termine della prima guerra mondiale, veniva inaugurata la prima seduta della Camera dei Deputati a Montecitorio.  Oggi le celebrazioni in aula con presenze istituzionali e storiche, con la proiezione di alcuni video celebrativi e il consueto Inno di Mameli. […]

Leggi di più

Il Dopocena

Gli Stati Uniti si preparano alle elezioni di midterm Il 6 novembre negli Stati Uniti si voterà per le elezioni di midterm, un appuntamento importante dal punto di vista politico quanto quello economico. Nelle ultime settimane Trump ha evidenziato tutti i frutti della sua amministrazione, annunciando un crollo delle borse difronte a una vittoria dei […]

Leggi di più

Il Dopocena

Spread ancora sopra i 300 punti base, le borse soffrono in apertura ma Milano chiude in positivo. Il Ministro Tria cerca di mediare con l’UE assicurando la sostenibilità del Def. Giornata altalenante sui mercati. Apertura negativa per Milano, lo Spread raggiunge i 318 punti base, poi le borse tornano a salire e il FTSE Mib […]

Leggi di più

Credit Default Swap, il derivato che protegge dal rischio

I Credit Default Swap, o CDS, sono un titolo derivato della famiglia degli swap. Sono nati nei primi anni ’90 presso la nota banca d’investimento JP Morgan, sono i più comuni e diffusi fra i derivati creditizi e svolgono una funzione assicurativa, trasferendo il rischio di credito da un investitore a un altro. Andiamo a […]

Leggi di più

Il Dopocena

  L’economia italiana rallenta e lo spread sale L’economia italiana rallenta e riparte la tensione sul Btp a due anni con lo spread che chiude oggi a 290 punti. Nel secondo trimestre dell’anno l’economia italiana è cresciuta dello 0,2%, confermando il rallentamento segnato con la prima stima, ha reso noto l’Istat in base alle stime definitive […]

Leggi di più

Lo spread in pillole

Lo spread  è la differenza tra il tasso d’interesse che il governo italiano paga sui Btp a 10 anni rispetto a quello pagato dal governo tedesco sui titoli con la stessa scadenza. Negli ultimi mesi lo spread è salito ad un massimo di 303,4 punti (il 3%) a fine maggio, da quota 113,6 punti a […]

Leggi di più

Lo Spread

Lo Spread non è altro che una differenza tra due fattori. Lo spread di cui si sente spesso parlare nei telegiornali e sui quotidiani è la differenza tra il tasso sui Titoli di Stato italiani, i BTP, e il tasso sui titoli emessi dal Tesoro tedesco, i Bund. Tale misura ci permette di avere un’idea […]

Leggi di più

Peggio di noi solo la Gre…oh, wait!

Sorpresa! Mentre nei bar della Penisola proseguono ancora gli strascichi dell’arduo dibattito tra grandi esegeti dei mercati finanziari su quanto l’azione di Mattarella possa aver influito sugli operatori, i titoli di Stato greci a breve scadenza hanno iniziato a segnare rendimenti inferiori dei BOT italiani, prendendo in esame un arco temporale di nove mesi. In […]

Leggi di più

Come lo spread influenza l’economia reale

Lunedì 28 maggio 2018 è stato un giorno di profonda incertezza e preoccupazione per lo scenario politico-economico italiano, che si è riflettuto nei mercati finanziari. Difatti, all’indomani del rifiuto di Mattarella alla proposta di Savona come ministro dell’Economia, con l’apparente blocco alla formazione del governo Conte, FTSE Mib ha perso oltre il 2% del suo […]

Leggi di più

La crisi dei debiti sovrani in Portogallo

La crisi finanziaria globale del 2007-2008 ha causato un forte incremento del debito sovrano nelle economie avanzate, portando il rapporto debito pubblico/PIL intorno al 100%. L’Europa, in particolare, è stata protagonista di un biennio disastroso che ha interessato in particolare 5 Stati, ironicamente definiti P.I.I.G.S.: Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna. Nei primi tre l’impatto […]

Leggi di più