Tag: Starting Finance School

I trattati commerciali internazionali

Ci sono diversi trattati commerciali vigenti nel mondo e il loro scopo è quello di favorire il commercio. I più noti sono i trattati di libero scambio, cioè che puntano ad azzerare le barriere doganali tra i paesi partecipanti. Tra essi alcuni  dei principali sono il NAFTA, il RECEP, l’UE e l’EACU. Il primo vigente […]

Leggi di più

La World Trade Organization

La World Trade Organization (WTO) è un’ organizzazione internazionale non elettiva, formata da  164 Paesi Nazionali. L’organizzazione favorisce il commercio tra Stati tramite gli accordi di “nazione più favorita”, applicando a tutte le Nazioni aderenti tale “status” che permette di facilitare gli scambi commerciali. La WTO è nata nel 1995, ed è succeduta al GATT […]

Leggi di più

Le diverse declinazioni di mercato

Possiamo suddividere i tipi di mercato in diversi modi, alcuni dei principali sono: mercato primario vs mercato secondario; a seconda del tipo di beni e servizi che vi sono scambiati all’interno; relativamente al tipo di meccanismo di contrattazione. I luoghi e le piattaforme telematiche presso i quali avvengono le contrattazioni sono gestiti da delle società […]

Leggi di più

La moneta: genesi e funzioni.

La moneta è uno strumento che in tempi antichi ha permesso il passaggio da un’economia di baratto ad un’economia monetaria, un’evoluzione di importanza eccezionale. La moneta permette di ovviare al problema tipico del baratto per cui gli scambi avvengono solo in presenza di una doppia coincidenza. Facciamo l’esempio di uno scambio tra due agenti X […]

Leggi di più

Cos’è la World Bank?

  La World Bank (WB) è un’istituzione finanziaria mondiale che si occupa di erogare prestiti a tutti i paesi del mondo con lo scopo di ridurre la povertà e favorire la crescita economica.  Come il Fondo Monetario Internazionale anche la WB è stata creata alla conferenza di Bretton Woods nel 1944, adesso la WB conta […]

Leggi di più

I principali agenti macroeconomici: l’FMI

Tra i principali agenti macroeconomici è impossibile non citare  il Fondo Monetario Internazionale (FMI), istituito nel 1944 durante la conferenza di Bretton Woods. La conferenza aveva lo scopo di stabilire le regole delle relazioni commerciali tra i 45 paesi più industrializzati dell’epoca. Fu necessaria a causa della Grande Depressione che stava colpendo i paesi nazionali, […]

Leggi di più

Il PIL, cos’è

Il PIL è una qualità che indica il valore dei beni e servizi finali prodotti in una determinata area geografica e in un determinato periodo di tempo. I beni e i servizi conteggiati nel PIL devono essere “finali” poiché, altrimenti, si rischia di includere più volte il valore di uno stesso bene. Facciamo un esempio. Si […]

Leggi di più

La Banca Centrale Europea

La banca centrale dei 19 Stati membri dell’Unione europea che hanno adottato l’euro è chiamata Banca Centrale Europea (BCE). Nasce nel 1998 con il presidente francese Jean-Claude Trichet a cui succederà nel 2011 il presidente attuale: Mario Draghi. Fino al 2014 la sede della BCE era a Francoforte, più precisamente nell’edificio chiamato “Eurotower”, ora si […]

Leggi di più

Le banche centrali

La banca centrale è un’istituzione fondamentale ed imprescindibile per un’economia moderna. Quattro sono le grandi aree di interesse per una banca centrale: il sistema dei pagamenti, l’erogazione del credito, proteggere il valore della moneta emessa, svolgere vigilanza sulla solidità finanziaria delle banche. Il sistema dei pagamenti è un insieme di metodi e procedure da seguire […]

Leggi di più

Alla scoperta della microeconomia e della macroeconomia

Microeconomia e Macroeconomia sono due facce della stessa medaglia, il nome di questa medaglia è Economia Politica. Infatti l’economia politica è l’unione di queste due branche. La Microeconomia è orientata alla valutazione del comportamento dei singoli operatori economici, come le famiglie o le imprese. Nel gergo della finanza si dice che ha una visione “bottom […]

Leggi di più